The China Is Near – P.D.T.S.’15 – 3/4

“Fabbricato in China – Made in China”

Siamo nuovamente in Panda diretti all’ultima location della giornata. Il navigatore ci guida e la sua voce ci culla. Ma adesso non è proprio il momento per dormire…

We are again in Panda and we are directed to the latest location of the day. The TomTom guides us and his voice cradle our bodies. But it is not the time to sleep now…

Sono le sette di sera,il sole ancora è alto nel cielo e soffia una brezza molto gradevole. La nostra ultima meta si trova proprio lungo una strada di campagna, dalla quale è possibile ammirare un bellissimo panorama.
It’s seven o’clock of the evening, the sun is still high in the sky and the blowing breeze is very pleasant. The last location is beside a country road, where a great landscape can be admired.

[URBEX]The China is Near

La villa non risulta essere malmessa, una facciata è ricoperta dall’edera e nel giardino possiamo notare alcune palme oramai secche…
The villa isn’t in poor state, one of the façade is covered by ivy and we can see three dry palms in the garden.

Una volta entrati ci ritroviamo sotto un loggiato color corallo,e alla sinistra come un’angelica visione si prostra a noi l’entrata.
Once inside we find ourselves under a coral collonnade and we notice the entry in the left like an angelic vision.

[URBEX]The China is Near

Una volta attraversato il foro d’entrata ci ritroviamo in una grande sala, completamente affrescata ma aimè senza caminetto ormai rubato.Le stanze risultano essere completamente spoglie da ogni mobilio, ma con grandissimi e maestosi affreschi orientaleggianti.

Once through the entrance hole we find ourselves in a big room, completely frescoed but with a stole fireplace. The rooms appear to be completely bare of any furniture,but with really big and majestuc oriental frescoes.

[URBEX]The China is Near [URBEX]The China is Near

Salite le scale arriviamo al secondo piano, stessi bellissimi affreschi, stessa povere e stesso odore di chiuso…se non fosse per un piccolo lavandino portatile adagiato in un angolo. Dietro della bellissima carta da parati colora di blu il muro.

We reach the second floor, same beautiful frescoes, same dust and same fustiness air…if not for a small portable sink set in a corner fo the room. Behind it there is a beautiful wallpaper colors of blue the wall.

[URBEX]The China is Near

Svoltiamo l’angolo e ci ritroviamo nella (imho) sala più bella della villa.
Un salone lunghissimo adornato per intero da affreschi. Al centro alcuni angeli giocano con una ghirlanda di fiori. Lo stemma della casata in bella vista, e il marrone che padroneggia su tutto.

We turn the corner and find the ( imho ) most beautiful room of the mansion.
A long hall full adorned with frescoes. At the center of the roof some angels playing with a garland of flowers. The coat of arms of the Family is in plain sight, and the brown tone is the master of everything.

[URBEX]The China is Near

Infine due piccoli bagni distribuiti su due livelli risultano essere ancora integri e “funzionali”, che chiamerò il blu e l’ambra.

Finally two small bathrooms on two floors are still intact and “functional”, i will call blue and amber.

[URBEX]The China is Near [URBEX]The China is Near

marcoprospe

marcoprospe Written by:

Mi chiamo Marco e ho intrapreso la via dell'esplorazione urbana da circa un anno.Nikon d7200 + Tokina 116 + Nikkor 35mm 1.8

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *